La tifoseria della Salernitana, durante gli anni ottanta, ha potuto siglare un rapporto di gemellaggio con le tifoserie di Bari e Reggina, e nel1997 un rapporto di forte amicizia con la tifoseria del Brescia.

Il gemellaggio con i tifosi del Bari nasce nella stagione 1983-84, quando il match giocato al San Nicola di Bari terminò 1-1 e molti sostenitori della Salernitana si ritrovarono fianco a fianco a quelli baresi nel settore Curva Nord, cuore del tifo biancorosso. Il gemellaggio con i tifosi della Reggina nasce nella stagione 1986-87 dopo che nei precedenti confronti si erano registrati scontri molto duri tra le diverse fazioni.

Nel corso degli anni di militanza in Serie C i sostenitori granata hanno intrattenuto anche patti di forte amicizia con Barletta, Andria,Monopoli, e le campane Turris e Nola. C’è invece un accordo reciproco di rispetto e “non belligeranza” tra granata e milanisti, blucerchiati, torinisti, aretini, ravennati e spezzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*